Come fare una colazione sana, ecco cosa mangiare

Spread the love
Avete mai sentito dire che la colazione è il pasto più importante della giornata? Si, dappertutto, e se l’avete sentito così tanto ci dovrà pur essere un motivo.
Ecco, per l’appunto la colazione è il pasto più importante perché

ci da il nutrimento e l’energia per affrontare il resto della giornata ottimamente, senza stress e con il giusto benessere.

Troppo spesso tendiamo a sottovalutarne l’importanza, magari perché siamo in ritardo per andare a lavoro oppure a scuola, altre volte perché ad una colazione nutriente e sana preferiamo qualcosa che è si nutriente, ma in modo troppo esagerato che poi va ad appesantirci per tutto il resto della giornata.
Per prima cosa precisiamo che bere solo il caffè a colazione è sconsigliato da qualsiasi medico o dietologo in quanto a lungo andare va a creare problemi gastrici.
Ciò che viene consigliato innanzi tutto è di includere nella nostra colazione la frutta, che sia una spremuta oppure una frutta intera non fa differenza. Ovviamente, come tutte le cose, non bisogna esagerare con l’assunzione di succhi di frutta.
Fondamentale è anche l’assunzione di fibre che ci danno la sensazione di sazietà, per questo è importante includere nella nostra colazione cereali, frutta secca oppure del pane.
Un altra cosa da includere è il latte ( soia, riso avena compresi )
Detto questo una colazione che vi consiglio è:
1.Una bella tazza di latte ( caldo o freddo a seconda di come lo preferite )
2.Delle fette di pane con burro e marmellata ( anche questa scelta in base ai propri gusti )
3.Un bel bicchiere di spremuta d’arancia o della frutta di stagione.
Ovviamente potete variare ogni mattina, aggiungendo magari un dolce oppure prendendo un caffè o un cappuccino oppure un bel matcha latte.
Se invece volete preparare dei Pancakes ecco la ricetta

INGREDIENTI
  • UOVA 1
  • OLIO DI SEMI 20 gr
  • ZUCCHERO 20 gr
  • SALE 3 gr
  • LATTE INTERO 170 gr
  • VANILLINA 1 bustina
  • LIEVITO PER DOLCI 1 bustina
  • FARINA 130 gr

PREPARAZIONE

Prendete l’uovo, rompetelo e fate ricadere il tuorlo e l’albume in una ciotola, aggiungete l’olio di semi e lo zucchero, quindi mescolate con la frusta finché non avrete amalgamato gli ingredienti. Prendete il latte ( a temperatura ambiente ) aggiungetelo al composto e mescolate.

Aggiungete la bustina di vanillina, mescolate ancora, setacciate la farina e poi unitela agli alti ingredienti mescolando con la frusta, in modo che non si creino dei grumi.

Aggiungete alla fine il lievito, anch’esso setacciato, e mescolate ancora per amalgamare. Una volta controllato che non siano presenti dei grumi, fate riposare la pastella per una quindicina di minuti.

Scaldate un pezzettino di burro in una padella piatta e antiaderente, prendete un mestolo di pastella e versatelo nella padella e cercate di dargli una forma tonda aiutandovi sempre con il mestolo.

Per quanto riguarda il tempo di cottura girate il pancake quando vedete che il fondo inizia a dorarsi.

Per quanto riguarda il condimento alla fine potete aggiungere nutella sciroppo d’acero e così via.

pancakes with maple syrup on plate

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.